Ansia e paura: una prospettiva bioenergetica

ore 21 – via Vallazze 82 Milano
incontro esperienziale e condivisione

A tutti noi capita di vivere momenti più o meno intensi di ansia o di paura. Tendenzialmente il corpo va verso il piacere e si allontana dal dolore: l’ansia e la paura supportano questo impulso innato, funzionando come “sistemi di allarme” che rilevano situazioni di pericolo o disagio, interne o esterne, più o meno reali. Questi stati sono fondamentali giacché ci aiutano a comprendere come ci relazioniamo alla realtà circostante, o interna, e a costruire una mappa di risposte ad esse più funzionale. Poiché al crescere del livello d’ansia e di paura decresce la capacità di fare affidamento sulla razionalità, tornare al corpo è la via più funzionale per recuperare la capacità di gestirle positivamente.

Nel corso della serata verrà presentato il punto di vista dell’Analisi Bioenergetica sull’ansia e sulla paura e verranno proposte delle tecniche di gestione dell’ansia e del panico.

Al termine della parte esperienziale ci sarà la possibilità di porre delle domande e di condividere proprie osservazioni.

Chiara Appiani, Chiara Brentan, Claudio Agosti, Cristina Clemente, Erica di Leone, Christiane Franceschini, Erika Giordano, Rosanna Lubelli, Michela Lana, Micaela Lina, Rita Reggi, Alessandra Zanardi

partecipazione gratuita – è possibile prenotarsi

info e prenotazioni siab.milano@gmail.com – tel. 3933172437